Galleria
+39 0473 278 113
Figlie di Toni Scroll Open Open
Facebook
Seguici su Facebook
Waldbichl - vita attiva sopra Merano

Verano, dove il sole splende più a lungo

Il piccolo villaggio nella zona di Merano si trova a 1.200 metri sul livello del mare e fa parte del Monzoccolo, un rilievo montuoso tra Bolzano e Merano. La zona è collegata con la valle dell'Adige sia dalla funivia per Postal che dalla strada che passa da Avelengo e arriva a Merano, che è facilmente transitabile sia d'inverno che d'estate. Gli amanti del sole si troveranno sicuramente molto bene nella zona di Verano. Il clima è molto mite dalla primavera fino ad autunno inoltrato e il tempo è ottimo soprattutto per passeggiate ed escursioni, da concludersi con un piacevole interludio nei confortevoli ristoranti della zona. Grazie alla nostra posizione fortunata nella zona di Merano, avrete una scelta molto ampia di gite ed escursioni nelle località confinanti. Un esempio tra tutti, è Merano, la città dei fiori, con i portici storici e le nuove terme o Bolzano, la città della cultura, con teatri, spettacoli di danza e il museo di Ötzi, la mummia venuta dal ghiaccio.


Waldbichl - una gioia nuova ad ogni stagione

Primavera

A primavera, al Waldbichl sopra Merano la natura si risveglia dal suo lungo sonno - ci sono prati di crocus e l'erba fresca di primavera che si stendono a vista d'occhio. Chiudete gli occhi e respirate a fondo!

Estate

In estate, c'è tanto da scoprire proprio davanti alla porta dell'albergo: che ne dite di un giro in mountain bike per i vari sentieri nelle foreste e in quota nella zona di Merano, una romantica cavalcata sui tradizionali cavalli avelignesi ad Avelengo o Verano o un giro in Nordic Walking in quota, o ancora un po' di relax sulle nostre sdraio in legno al Waldbichl?

Suggerimento per escursionisti: Waldbichl – Malga di Verano
Durata: ca. 2 - 3 ore, livello di difficoltà: leggero, Dislivello: ca. 370 m
Periodo migliore per la passeggiata: dall'inizio di maggio fino all'inizio di novembre

Si parte subito sopra la locanda Waldbichl percorrendo uno stretto sentiero nel bosco, il sentiero n. 11 in direzione della Malga di Verano. Si gira a sinistra al Rio Cavallo. Il piccolo stagno è un ottimo punto per una piccola sosta. Da lì si può seguire il sentiero n. 11A per arrivare direttamente alla Malga di Verano. Per il ritorno, si prende il sentiero n. 2 in direzione della malga Wurzer Alm, per svoltare poi quasi subito a sinistra seguendo la segnaletica dei sentieri 11B e poi 11A fino al stagno. Da lì si segue lo stesso percorso fino a casa.


Suggerimento per escursionisti: Waldbichl – malga Auener Alm – Stoanerne Mandlen – Waldbichl
Durata: ca. 4 ore, livello di difficoltà: leggero, Dislivello: ca. 500 m
Periodo migliore per la passeggiata: dall'inizio di maggio fino all'inizio di novembre

Si parte subito sopra la locanda Waldbichl percorrendo uno stretto sentiero nel bosco, il sentiero n. 11 in direzione della Malga di Verano. Al Rio Cavallo si prende il sentiero n. 11 in direzione del valico Auernerjoch. Al grande incrocio si segue l'indicazione per Sarentino e/o la malga Auener Alm, che si raggiunge in soli 15 minuti. Dopo una breve sosta, assolutamente consigliabile anche dal punto di vista culinario, si ripercorre il breve percorso all'indietro e si gira a sinistra verso i Stoanernen Mandlen, o Ometti di Pietra. Da lì si ritorna, percorrendo a ritroso il medesimo sentiero, al Waldbichl.

Una nota a margine: si devono sempre seguire i sentieri con contrassegni rossi e bianchi, tutti gli altri sentieri sono riservati al personale della forestale o al personale dedito alla silvicoltura.


Suggerimento per escursionisti: Waldbichl – malga Sattler Hütte-Lavena e ritorno con il bus
Durata: ca. 2,5 ore, livello di difficoltà: leggero, Dislivello: ca. 150 m
Periodo migliore per la passeggiata: dall'inizio di maggio fino all'inizio di novembre

Dal Waldbichl si segue, immediatamente al di sotto del maso, il sentiero n. 38 fino al maso Obermicheler, da lì, rimanendo sempre sul n. 38, si arriva direttamente alla malga SattlerHütte, da cui si prendono il sentiero n. 17 e poi il n. 4 fino al parcheggio Schermoos. Da qui si raggiunge Lavena in ca. 20 minuti.
Chi lo desidera, può ritornare seguendo a ritroso il medesimo percorso, o con il bus del Monzoccolo fino a Kirchlein ad Aschl, da dove, con una passeggiata di mezz'ora, si torna al Waldbichl.


Suggerimento per escursionisti: Verano – Grüner Baum – Familienbesinnungsweg – Waldbichl – Verano
Durata: ca. 2,75 ore, livello di difficoltà: leggero, Dislivello: ca. 300 m
Periodo migliore per la passeggiata: tutto l'anno, leggermente più impegnativo nei mesi invernali

Il punto di partenza è Verano. Da qui si segue la segnaletica del sentiero n. 16 verso est, fino a sopra l'albergo Grüner Baum. Svoltare a destra sopra il campo sportivo e seguire l'indicazione per il sentiero "Familien-Besinnungsweg". Da qui, seguire la segnaletica del sentiero n. 1 fino al Rohrer. A sinistra dell'edificio inizia la salita fino al Waldbichl con il sentiero 15A, detto "Hüttenbachweg". Tra boschi e prati, saltando un paio di recinti, si raggiunge presto il Waldbichl. Ritorno: Sotto il Waldbichl, in direzione del Bruggen-Weiher, seguendo il sentiero n. 16 fino al Grüner Baum e leggermente in discesa fino al villaggio di Verano.

Un nota a margine: gli allestimenti artistici lungo il sentiero "Familien-Besinnungsweg" sono opera di mio marito, Oswald Kröss.


Suggerimento per escursionisti: Alpenrose – Knottnkino – Bruggen Weiher – Waldbichl
Durata: ca. 3 Stunden, passando per il sentiero Schützenbründlweg ca. 3 ½ ore, livello di difficoltà: leggero, Dislivello: ca. 200 m
Periodo migliore per la passeggiata: tutto l'anno

Si parte dal parcheggio sopra l'albergo Alpenrose. Da qui si segue il sentiero n. 11 fino al bivio Knottnkino. Con una leggera salita, si raggiunge in ca. 15 minuti il famoso cinema della zona di Merano. Dopo una breve visita al cinema, si scende fino al maso Weberhof e da lì il sentiero n. 11 porta fino al Bruggen Weiher. Altri 15 minuti ca. e si raggiunge il Waldbichl.

Per il ritorno, si può passare per il sentiero Schützenbründlweg vicino al Grüner Baum. Una particolarità divertente e forse anche utile a margine del sentiero: il WC col cuoricino.

Autunno

In autunno saremo lieti di accoglierVi a Verano e Avelengo per passeggiate nel paesaggio dorato, rese piacevoli dal clima mite dell'Alto Adige; vi invitiamo a fermarvi da noi a Verano per la tradizionale cena con castagnata finale, il "Törggelen", a base di stinco, salsicce, patate e crauti, castagne, vin novello e mosto.

Inverno

In inverno, la vacanza nel maso inizia proprio davanti alla porta di casa. Partendo dal maso, potrete fare romantiche passeggiate invernali a Verano ed escursioni con le racchette da neve a Merano 2000. Per tutti coloro che vogliono arrivare in quota, il comprensorio sciistico di Merano 2000, a soli 15 minuti di auto, è perfetto per gli amanti dello sci o dello snowboard.


Richiesta rapida

Richiesta veloce
Periodo